Malore in piscina, muore a 14 anni nel Cosentino

 Un ragazzo di 14 anni èmorto a seguito di un incidente avvenuto in una piscina. Il fatto è  avvenuto nel pomeriggio di oggi a Corigliano Calabro (Cosenza), in una residenza turistica che si trova in contrada Chiubbica. Ancora non chiara la dinamica di quanto accaduto, ma il ragazzino potrebbe essere morto a causa di un malore dovuto ad una congestione. Pare, infatti, che si sia tuffato in acqua subito dopo il pasto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri. Allertato anche, inutilmente, l’elisoccorso.