Fallita la clinica Tricarico

Il tribunale di Paola ha nominato Pasquale Di Martino e Giuseppe Castellano curatori fallimentari

Il giudice Marta Sodano del  tribunale di Paola ha dichiarato i fallimento dell’Istituto Ninetta Rosano, ovvero la società titolare della Clinica Tricarico di Belvedere Marittimo.

Curatori fallimentari sono stati nominati Pasquale Di Martino e Giuseppe Castellano al loro il compito di compiere tutti gli atti di ordinaria amministrazione inerenti l’esercizio dell’impresa come i pagamenti dei creditori e la conservazione dei beni aziendali.

Entro trenta giorni da oggi, tutti i creditori e i terzi potranno presentare le domande di insinuazione al passivo.

Il giudice ha fissato al 22 novembre 2018 l’adunanza per lo Stato passivo dell’azienda.

“I curatori – si legge nella sentenza – dovranno relazionare mensilmente in ordine alla remuneratività dell’esercizio provvisorio, avendo a riferimento la gestione dei mesi precedenti la dichiarazione di fallimento, e in ordine al mantenimento dell’organigramma aziendale”.

La struttura privata dà  lavoro a 204 unità tra personale medico e non medico.