Palmi, maltratta madre e sorella minorenne: arrestato 21enne

È stato arrestato un ragazzo di 21 anni a Palmi, in provincia di Reggio Calabria, per maltrattamenti in famiglia. Già noto alle forze dell’ordine, il ragazzo si trova ora agli arresti domiciliari. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal tribunale di Palmi a seguito delle indagini svolte dai carabinieri sotto la direzione della procura, da cui è emerso il comportamento aggressivo e violento del ragazzo nei confronti della madre e della sorella minorenne. Il 21enne secondo la ricostruzione degli inquirenti, avrebbe ripetutamente aggredito la madre colpendola con pugni e schiaffi e minacciandola di morte durante alcuni litigi nati a seguito di questioni economiche.L’indagato si trova ora agli arresti domiciliari in un’abitazione diversa da quella di residenza delle due donne.