Donna di Diamante positiva al Covid dopo ritrovo neocatecumenale a Scalea

La riunione a cui aveva partecipato la donna era vietata dalle ordinanze locali e nazionali

La  notizia circola da alcune ore e sembra trovare conferma da alcuni ambienti dell’Asp e istituzionali locali. Una donna in età avanzata positiva al SarsCov-2 (positività emersa dopo una prima analisi) sembra abbia sia stata presente ad un ritrovo dei neocatecumeni che si è svolto a Scalea il 18 ottobre scorso. E proprio in quella occasione sembra abbia contratto il virus del Covid. Ritrovo, è opportuno sottolineare, vietato dalle ordinanze locali e nazionali. Se la notizia della presenza della donna trovasse conferma si potrebbe ipotizzare un altro numero elevato di positivi. Informati della difficile situazione i vari sindaci interessati.

A. T.