《A Paola c’è la tenda per il coronavirus ma dentro non c’è nessuno》

La denuncia del consigliere regionale Di Natale

 “Ho appena scritto al Commissario dell’ASP di Cosenza, dott.Giuseppe Zuccatelli, su quanto sta avvenendo all’Ospedale di Paola.Apprendo che la tenda della Protezione Civile per il triage, predisposto al fine di limitare e contenere eventuale diffusione del “Coronavirus” nelle sale del Pronto Soccorso, risulta essere chiusa per mancanza di personale” A darne notizia il consigliere regionale Graziano  Di Natale

“Se la circostanza risultasse vera, – prosegue il politico –  si tratterebbe di un’emergenza gravissima e di una situazione sulla quale si dovrà intervenire tempestivamente. A tal fine, nell’interesse di tutta la comunità e di tutti gli utenti, chiedo l’immediato intervento del Commissario Straordinario dell’ASP”.

“È necessario agire prontamente – conclude Di Natale –  per la salute della popolazione.
Davanti ad una emergenza nazionale così seria, dobbiamo essere pronti e preparati a fronteggiare ogni necessità tutelando, soprattutto, tutti i nostri operatori sanitari, che sono coloro i quali devono operare con serenità”.