Bruxelles, stage per quindici studenti dell’Istituto Lopiano di Cetraro

 

Ancora ribalta per l’Istituto “Silvio Lopiano” di Cetraro, grazie a un’esperienza che alcuni allievi stanno svolgendo in questi giorni a Bruxelles, presso le istituzioni europee, vivendo una esperienza internazionale che arricchirà in modo sostanziale il loro curriculum, permettendogli anche di confrontarsi con un ambiente lavorativo di alto profilo. Questa volta il prestigioso liceo è sotto i riflettori per uno stage in corso, come già sottolineato, a Bruxelles, uno stage di ventuno giorni, che vede coinvolti quindici studenti di diversi indirizzi dell’istituto e cinque docenti, Francesca Albrizio, docente di Lingua e letteratura inglese, Anna Garritano, docente di Latino e greco, Ester Portadibasso, Anna Giuliana Rogliano, docenti di Lingua e Letteratura inglese, e Giovanna Renella, docente di Storia e filosofia. “Lo stage è parte di un più ampio progetto di cittadinanza europea – ha spiegato il dirigente scolastico dell’Istituto Lopiano, Graziano Di Pasqua – realizzato in partnership con la società BXL e il supporto dell’onorevole Andrea Cozzolino e del suo assistente Emiliano Cipolla. I 15 studenti partecipanti sono stati preparati nel corso formativo propedeutico tenuto dall’esperta professoressa Giovanna Renella, coadiuvata dalla docente tutor, la professoressa Anna Giuliana Rogliano, le due docenti che hanno dato l’avvio al progetto. In questi giorni, pertanto, quindici nostri studenti sono nel cuore dell’Europa, accompagnati dalle professoresse Francesca Albrizio e Ester Portadibasso, alle quali subentreranno, a metà percorso, le professoresse Anna Giuliana Rogliano, docente di Lingua e Letteratura inglese, Anna Garritano”. Tutti gli studenti coinvolti in questo progetto stanno vivendo l’esperienza con grande entusiasmo, poiché stanno scoprendo personalmente le istituzioni europee, entrando in stretto contatto con personaggi importanti sulla scena politica internazionale e stanno, inoltre, conoscendo una capitale ricca di storia, di arte, di tradizioni, di curiosità e anche di sapori nuovi. Complimenti, dunque, all’Istituto Lopiano, ancora una volta espressione più vera di una Cetraro bella e positiva, rappresentata da studenti e docenti modello.

Clelia Rovale