Provincia Cosenza, proclamati i nuovi consiglieri

“Sono convinto che il periodo nero per le Province sia in fase di superamento, perche’ c’e’ una nuova consapevolezza politica sulle funzioni e sul ruolo di questi Enti fino ad oggi penalizzati dalla Legge Delrio”: cosi’ il presidente Franco Iacucci, in apertura della cerimonia di proclamazione dei consiglieri provinciali di Cosenza eletti nella tornata elettorale del 24 febbraio 2019, che si e’ tenuta nel primo pomeriggio di oggi nella Sala degli Specchi del Palazzo di Piazza XV Marzo. Per il presidente della Provincia la massiccia partecipazione al voto di sindaci e consiglieri comunali, nonostante le condizioni atmosferiche avverse, e’ dimostrazione di “una nuova attenzione verso la Provincia il cui ruolo nella discussione sui nuovi assetti istituzionali, anche con riferimento al regionalismo differenziato, puo’ e deve essere incisivo”. Quindi il benvenuto e gli auguri di buon lavoro, perche’ “il lavoro da fare e’ enorme ed e’ necessario il contributo di tutti”. Il presidente ha infine ricordato che sono stati da poco rinnovati gli organismi dell’Upi, con la Provincia di Cosenza rappresentata all’interno del consiglio direttivo: “un fatto importante, trattandosi di una delle poche Province meridionali con una propria rappresentanza”. Il presidente dell’ufficio elettorale Antonella Gentile, alla presenza del segretario generale Pasquale Monea, ha quindi provveduto alla proclamazione ufficiale degli eletti in Consiglio provinciale, a seguito della verifica dei voti emersi dalla consultazione elettoral