Insabbiamento molo, messa in funzione la draga a Cetraro

Ha avuto inizio ieri un nuovo intervento per affrontare l’annoso e preoccupante problema dell’insabbiamento del Porto di Cetraro. È stata, infatti, messa in funzione ieri mattina, intervenendo in alcuni punti particolarmente critici, la draga in dotazione del Comune di Cetraro atta a liberare i fondali dalla sabbia in eccesso. “Stiamo mettendo in funzione la draga che il Comune ha in dotazione – ha commentato, a proposito dell’intervento, il vicesindaco della cittadina tirrenica, Fabio Angilica – questo per intervenire in quei punti critici che presentano evidenti affioramenti di sabbia. Una volta terminate le procedure inizieremo subito i lavori per liberare dalla sabbia soprattutto l’entrata del porto. Grazie ovviamente alla solerzia del sindaco e dei nostri uffici, che mostrano sempre competenza e senso di responsabilità nella risoluzione di queste problematiche”. Questo intervento è molto atteso soprattutto dai pescatori cetraresi, che hanno più volte segnalato i continui disagi provocati proprio dall’insabbiamento del molo foraneo e il cui lavoro è, pertanto, quotidianamente condizionato dal problema.