Garanzia giovani, accordo Comune di Cetraro e Project life Calabria

La giunta comunale di Cetraro ha approvato il Protocollo d’intesa tra il Comune di Cetraro e la ”Project Life” Calabria, soggetto promotore per Garanzia Giovani, accreditato con decreto n. Decreto n.4040 del 05/05/2015 pubblicato il 15/05/2015 sul BUR Calabria. La “Project Life” Calabria, infatti, offre i propri servizi ad aziende e utenti attraverso eventi e manifestazioni su tutto il territorio calabrese, strategie specifiche e una mirata campagna di sensibilizzazione, nell’ambito dell’avviso pubblico “Garanzia Giovani “e “Dote Lavoro”. In particolare, il Protocollo d’intesa è finalizzato a promuovere il programma di Garanzia Giovani sul territorio del Comune di Cetraro e a raggiungere gli obiettivi del progetto. La sottoscrizione dello stesso non implica per il Comune alcun esborso economico per tutte le attività connesse al programma. L’amministrazione comunale, dopo contatti avuti con il legale rappresentante, Francesco Volpintesta, ha ritenuto l’attività della “Project Life” di notevole interesse; pertanto, “Atteso che, nella fattispecie, non necessita il parere di copertura finanziaria, non comportando la delibera alcun onere a carico del bilancio comunale”, ha deliberato, all’unanimità, di approvare lo schema di Protocollo di intesa tra il Comune di Cetraro e la “Project life”, società cooperativa sociale a.r.l. con sede legale in Rende”. L’ente comunale ha, dunque, ritenuto opportuno rinnovare una collaborazione fattiva e utile a rendere operativo il piano regionale “Garanzia Giovani” nel territorio locale, mettendo nuovamente a disposizione uno sportello dedicato per accogliere le richieste dei giovani e delle aziende ospitanti che intendono afferire alla piattaforma. Questo documento, che, come già sottolineato, non comporta per il Comune alcun esborso economico, mira a facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, per arricchire le esperienze dei giovani e accrescere l’occupabilità, attraverso i cosiddetti tirocini extra-curriculari, misure di politica attiva volte a facilitare il raggiungimento degli obiettivi previsti dalla strategia che sta alla base del tutto, ovvero l’Asse 8 “Promozione dell’occupazione sostenibile e di qualità” del Por Calabria Fesr-Fse 2014-2020.

Clelia Rovale