Diffamò Pino Gentile, Occhiuto condannato

La Corte d’appello di Catanzaro ha condannato Mario Occhiuto a risarcire il danno da diffamazione nei confronti di Pino Gentile.

I giudici di secondo grado hanno ribaltato il verdetto pronunciato dal Tribunale cittadino che aveva assolto il sindaco. Il risarcimento dovrà essere quantificato in sede civile. La difesa di Gentile aveva chiesto danni quantificati in 300mila euro