L’Aiga e i diritto al buon cibo

Convegno dell'associazione italiana giovani avvocato il 1 dicembre 2018, alle ore 9.30 nel Palazzo di Giustizia di Cosenza.

In occasione del 38° anno dalla sua fondazione la sezione di Cosenza dell’AIGA – Associazione italiana
Giovani Avvocati – ha organizzato, il 1° dicembre 2018, alle ore 9.30, un convegno dal tema “Il diritto al
buon cibo: la tutela trasversale della sicurezza alimentare” presso il Palazzo di Giustizia di Cosenza.
L’occasione sarà foriera di un confronto tra le istituzioni: Regione, Agronomi, Università e giovane
Avvocatura cosentina, da sempre in prima linea per la tutela dei diritti dei consumatori.
Non è, infatti, un caso che la sezione cosentina abbia dedicato un’ampia finestra di approfondimento –
in occasione del suo genetliaco – alla sicurezza ed alla tutela alimentare e alla tutela che deve essere
prevista, in favore dei produttori e dei consumatori finali, da parte del Legislatore.
Da anni, la giovane avvocatura cosentina coadiuva le altre figure professionali nella realizzazione di
percorsi formativi dedicati al settore alimentare, partecipando, tra l’altro, fattivamente, alle tavole
rotonde tenutesi in occasione dell’EXPO di Milano.
“Il made in Italy agroalimentare è considerato da tutti gli operatori economici, un importante patrimonio dell’apparato
produttivo del nostro paese, in grado di contribuire all’uscita della Nazione dalla crisi ” afferma il Presidente della
sezione avv. Valerio Zicaro.
“La giovane avvocatura deve fare la sua parte nelle scelte legislative in materia di sicurezza alimentare, laddove si
consideri che la tutela degli alimenti assume una duplice veste: da un lato, difendere le aziende italiane dai fenomeni
degenerativi come l’italiansounding e, dall’altro, tutelare il consumatore rendendolo consapevole delle scelte effettuate sugli
acquisti”
All’incontro, parteciperanno il consigliere regionale On. Orlandino Greco, primo firmatario della legge
regionale sulla dieta mediterranea; la dr.ssa Lina Pecora, consigliere nazionale degli Agronomi; l’avv.
Alberta Martini Barzolai, dottore di ricerca in diritto dell’Unione europea presso l’Università di Ferrara;
l’avv. Alfonso Polto, consigliere della Camera Penale di Messina; l’avv. Aurelia Zicaro, esperta di
legislazione degli alimenti e vicepresidente nazionale dell’A.I.G.A. nel biennio 2015/2017.
Coordinerà i lavori l’avv. Amalia Simari, vicepresidente della sezione A.I.G.A. di Cosenza.