“L’UoC di Cardiologia resta a Rossano”

La Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza smentisce la notizia di un trasferimento del reparto al nosocomio di Corigliano Calabro.

La Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, comunica che non è in programma alcun trasferimento dell’U.O.C. , (Unità Operativa Complessa), di Cardiologia dal Presidio Ospedaliero di Rossano a quello di Corigliano Calabro.

Ogni comunicazione nel merito della vicenda, posta in essere in difformità a quanto su riportato, è priva di fondamento di realtà e va imputata unicamente alla speculazione su una questione delicata, qual è quella dell’organizzazione ospedaliera e dell’assistenza su tale livello, da soggetti che hanno evidentemente motivazioni strumentali tese a creare preoccupazioni nei cittadini e ad agitare fantasmi.