Raccolta e trasporto illecito di rifiuti. Il pm: “In 33 a processo”

Sono 33 le persone su cui il prossimo 28 giugno dovrà esprimersi il gup; le accuse vanno da organizzazione di traffico illecito di rifiuti, furto aggravato a violazione di sigilli

Raccolta e trasporto illecito di rifiuti. Queste le ipotesi accusatorie per le quali la procura distrettuale di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio e l’apertura del processo nell’ambito dell’operazione “Quarta chiave”, eseguita a giugno del 2021 e che ha ipotizzato l’esistenza, all’interno del campo di Scordovillo, di una vera e propria realtà imprenditoriale che, in violazione delle norme di settore, operava in modo illegale. Sono 33 le persone su cui il prossimo 28 giugno dovrà esprimersi il gup di Catanzaro e le accuse spaziano da organizzazione di traffico illecito di rifiuti, furto aggravato a violazione di sigilli. Nel collegio difensivo rientrano – fra gli altri – gli avvocati Domenico Villella, Paola Bilotti, Pietro Chiodo, Massimo Sereno, Roberto Sorrenti, Giuseppe Zofrea, Mario Murone, Leopoldo Marchese, Giuseppe Fonte, Valerio Murgano e Nunzio Raimondi. Si tratta di:
Liberato Acanfora

Enzo Amato

Tonino Amato

Massimo Berlangieri

Anello Berlingeri

Enzo Berlingeri

Antonio Berlingeri

Damiano Berlingieri (cl. 76)

Damiano Berlingieri (cl. 77)

Luigi Berlingieri

Massimo Berlingieri

Alessandro Bevilacqua

Cosimo Bevilacqua

Damiano Bevilacqua (1990)

Damiano Bevilacqua (1987)

Damiano Bevilacqua (1977)

Enzo Bevilacqua

Giosuele Bevilacqua

Luciano Carmelo Bevilacqua

Mario Bevilacqua

Massimo Bevilacqua

Tonino Bevilacqua

Lucio Fabiani

Orazio La Torre

Aldo Sgromo

Concetta Silipo

Raffaella Silipo

Antonio Bevilacqua

Marco Berlingieri

Cosimo Bevilacqua

Massimo Bevilacqua

Rinaldo Bevilacqua

Salvatore Fazio

Le società

Da Ar Berlingieri

Ingrosso Rottami Metallici e Ferrosi di Luciano Silipo

Lamezia Eco Power

Eco Futuro