Covid, Gimbe: in Calabria aumentano del 42,8% i casi attivi nell’ultima settimana

Popolazione che ha ultimato il ciclo vaccinale è il 68,9%

Torna a risalire la diffusione del contagio da Covid 19 in Calabria dopo settimane di calo.
E’ quanto emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe relativo alla settimana 20-26 ottobre. La Fondazione, infatti, registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (147) con un aumento dei nuovi casi del 42,8% rispetto alla settimana precedente. Restano sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (9%) e in terapia intensiva (3%) occupati da pazienti Covid.
La popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 68,9% contro una media nazionale del 75,1% a cui aggiungere un ulteriore 3,3% (media Italia 3,4%) solo con prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terze dosi è pari a 8,9% (media Italia 30,8%); quello con dose booster del 10% (media Italia 32,3%); e quello con dose aggiuntiva è del 6,8% (media Italia 25,6%).