Coronavirus, Calabria “resiste” e rimane in zona bianca

A confermarlo il ministero della Salute al termine della cabina di regia

Nonostante fosse dato ormai per certo, la Calabria “resiste” e non passa in “zona gialla”. A confermarlo il ministero della Salute dopo aver rinviato la valutazione dei dati – che solitamente avviene il venerdì – a oggi sabato 18 settembre. “Al termine della cabina di regia, l’esito e verifica dei dati aggiornati, dei cosiddetti ‘indicatori’ decisionali – si legge in un comunicato del Ministero – confermano la permanenza della Regione Calabria in area bianca“.