Regionali, De Magistris tira dritto

Nessun passo indietro dopo la candidatura di Irto per il centrosinistra

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris partecipa al Consiglio comunale nella Sala di Baroni del Maschio Angioino. La seduta ha all’ ordine del giorno l’approvazione del bilancio, 10 dicembre 2020
ANSA / CIRO FUSCO
“Mi stanno chiedendo, dopo le dichiarazioni del candidato #PD Nicola Irto, se fossi disponibile a fare un passo indietro, a ritirare la mia, la nostra candidatura.

Sono e siamo motivatissimi. Non è possibile e nemmeno pensabile. Abbiamo già fatto cento passi e non ci fermeremo fino alla vittoria. Nella nostra strada, nel nostro cammino, c’è spazio per chi vuole davvero cambiamento e innovazione, rottura del sistema e capacità di governo.

Non stiamo chiudendo, ma aprendo a chi vuole un’alternativa etica, culturale, sociale, economica e politica. Vogliamo dare voce alle calabresi e ai calabresi che vogliono la rinascita e la riscossa della #Calabria”.

Così Luigi De Magistris in un lungo post su facebook.