Sanità, Cdm: Speranza nominerà commissari aziende Calabria

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse
24-11-2018 Roma
Politica
Teatro Ghione. Assemblea di "Liberi e Uguali"
Nella foto Roberto Speranza
Photo Fabio Cimaglia / LaPresse
24-11-2018 Roma (Italy)
Politic
Ghione Theater. Assembly of "Liberi e Uguali"
In the pic Roberto Speranza
Il Consiglio dei ministri, a norma dell’articolo 3 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 35, recante “Misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria”, preso atto del mancato raggiungimento dell’intesa con il presidente della Regione, ha deliberato di autorizzare il ministro della salute, Roberto Speranza, alla nomina dei commissari straordinari per l’Azienda sanitaria provinciale (ASP) di Cosenza, per l’Azienda sanitaria provinciale (ASP) di Vibo Valentia, per l’azienda Ospedaliera di Reggio Calabria – Grande ospedale metropolitano (GOM) Bianchi Melacrino Morelli, per l’Azienda ospedaliera ‘Pugliese Ciaccio’ e per l’Azienda ospedaliera universitaria ‘Mater Domini’ di Catanzaro, come indicati nella proposta del Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro dal disavanzo nel settore sanitario della Regione.