«Far west Calabria, sanità distrutta dalla Regione»

Violenta audizione di Scura in commissione al Senato. «Basta dire che nelle conferenze Stato-Regioni va a sedersi un "illegittimo"...»

Tutto quello che poteva dire, in pochi minuti, Scura lo ha detto. Naturalmente contro la Regione. Audizione in commissione Sanità del Senato sul caso Calabria e parola a Scura che inizia dall’eredità sulle sue spalle. Cita i risultati buoni del livello di assunzioni di personale da lui raggiunti. Ricorda che ha trovato un assunto detenuto per mafia e stipendiato dall’Asp di Reggio. Parla di un primario condannato per truffa e “premiato”. Dei conti non rintracciabili della sanità reggina. Della mobilità passiva che la Regione non tutela in sede di Conferenza perchè manda a sedere uno che, secondo lui, è illegittimo. Di tutto di più ma ascoltiamo Scura…

http://webtv.senato.it/4621?video_evento=320