E la prima “partita” il Cosenza l’ha già vinta

Lo stadio del Cosenza si rifà il look in vista della serie B. Nuovo manto erboso, nuovi seggiolini e altro ancora. Palazzo dei Bruzi stanzia 1 mln di euro e raccomanda "la scrupolosa osservanza della normativa vigente"

Un milione di euro per lo stadio del Cosenza Calcio “Gigi Marulla”. In vista del prossimo campionato di calcio di serie B il Comune di Cosenza ha approvato in tempi record  gli interventi manutentivi e il progetto di fattibilità tecnica ed economica.

L’amministrazione ha nel suo programma generale l’implementazione dei sistemi sportivi, centrati sul miglioramento della qualità della vita del capoluogo Bruzio, articolato su quattro dimensioni: l’accessibilità, la vivibilità, la sostenibilità ambientale, la sostenibilità economica; – che, pertanto, l’amministrazione, nell’ambito dell’implementazione degli impianti sportivi comunali e viste le più recenti normative contenenti parametri ben specifici per la partecipazione alla Lega Nazionale Professionisti Serie B (LNPB), intende intervenire al fine di restituire alla popolazione uno stadio maggiormente competitivo a livello nazionale; – che, per quanto sopra esposto, il Settore 7 Infrastrutture ha predisposto il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei Lavori inerenti lo “Stadio S. Vito – Gigi Marulla – interventi manutentuivi”, secondo il quadro economico che segue: ” il progetto di fattibilità tecnica ed economica prevede: 1.rifacimento manto erboso e suoi impianti di pertinenza; 2.implementazione degli impianti tecnologici quali sistema di connessione ed alimentazione elettrica con realizzazione di un nuovo sistema di protezione con UPS a garanzia ed estensione dei tempi di illuminamento di emergenza; 3.installazione nuovi seggiolini con schienale nel rispetto delle norme previste dalla LNPB; 4.realizzazione nuovo sistema di diffusione sonora sia di sicurezza che di gestione dell’impianto, per quanto esposto in narrativa che qui si intende integralmente riportato 1.di approvare il progetto preliminare composto dagli elaborati richiamati in premessa, non materialmente integranti del presente atto, ma depositati presso il Settore 7° Infrastrutture e Mobilità; 2.di approvare il quadro economico di progetto per un importo complessivo pari ad € 979.624,00; 3.di prendere atto che l’esecuzione dell’approvando progetto sarà finanziata con i fondi di cui all’Avviso pubblico per l’ammissione a contributi destinati a totale abbattimento della quota interessi sui mutui per il finanziamento di progetti di impiantistica sportiva comunale e intercomunale” di cui al protocollo d’intesa Anci-Istituto Credito Sportivo “Sport Missione Comune”, cui l’amministrazione intende partecipare; 4.di dare mandato al dirigente del Settore 7 Infrastrutture e Mobilità di porre in essere tutto quanto necessario per dare concreta attuazione al presente provvedimento con scrupolosa osservanza della normativa vigente”.