Home Apertura

Apertura

Sanità, salta il Tavolo Adduce: mancano bilanci

Non c'è il consuntivo 2018, quello complessivo sui conti della salute di Calabria. Ovviamente in deficit, in perdita. Ragion per cui, si saranno detti tra ufficio del commissario e dipartimento Salute, che ci andiamo...

Cinquestelle decisivi per Ursula, 《è favorevole al salario minimo》

Ha vinto per 9 voti, soltanto 9 voti. Dai tempi di Barroso nessuno dei presidenti della Commissione Ue ha iniziato il mandato su di in filo così sottile di rame. Immaginare da ora che...

Occhiuto stavolta si gioca il dissesto “vero”…

Quell'alunno che a settembre deve sostenere l'esame di riparazione di tre materie sa bene quale è la posta in gioco per lui. E soprattutto sa ancora meglio quale è la differenza tra gli scrutini...

All’Asp di Cosenza il banco rischia di saltare

I servizi finanziari e la dirigenza di settore lo hanno preparato da un bel po' il bilancio consuntivo del 2018, almeno questo pare di capire. Entro i limiti temporali previsti. Ma in coda ai...

L’incubo di 100 milioni di deficit all’Asp di Cosenza

L'unica cosa certa a questo punto è che al Tavolo Adduce di giovedì, il redde rationem interministeriale sui conti della salute commissariata di Calabria, mancherà all'appello il bilancio dell'Asp più grande, quella di Cosenza....

“Colpo di mano” nella sanità, i sindacati: revocare la nomina a capo di Ota...

"In riferimento alla polemica scoppiata concernente la composizione ed il regolamento dell’Organismo Tecnicamente Accreditante (OTA), ed in particolare agli atti amministrativi prodotti , sia dalla Regione Calabria – Dipartimento Tutela della Salute, che dallo stesso Commissario,...

L’incrocio di Cotticelli: modello “Nesci-Scaffidi” anche per Ota?

In queste ore (per certi aspetti drammatiche) gli ostinati difensori delle regole da stuprare si stanno trincerando dietro l'ultimo fortino, a protezione del "colpo di mano" nella sanità da accreditare. Difendere il decreto del...

Omicidio Chindamo, svolta nelle indagini: un arresto

C'e' una svolta nel caso di Maria Chindamo, l’imprenditrice di Laureana di Borrello (RC), scomparsa il 6 maggio 2016 dalla sua tenuta agricola di Limbadi (VV). Il gip del Tribunale di Vibo Valentia, su...

Scura: non ho più accettato i decreti firmati anche dalla Greco

«Proposte di decreti di autorizzazione e accreditamento ne arrivavano a valanga sulla mia scrivania per la firma. Arrivavano proposte a firma di Zito, direttore generale facente funzione e della Greco. Lì per lì non...

Prima il nome, poi le regole. Il “colpo di mano” nella sanità

Prima il nome che deve “comandare”. Poi le risorse umane a cui il nome di cui sopra deve dare ordini, perché il comando senza il comandato è vuoto, nullo. E infine la regola da...
- Advertisement -

Ultime Notizie

11,271FansMi piace
55FollowerSegui
16FollowerSegui
- Advertisement -